Burro di Karitè g 150

Prezzo di listino €15.00

Tasse incluse.

Il Burro di Karitè proviene dai semi di una pianta africana, dalla Vitellaria Paradoxa: un arbusto africano noto anche come Shea o albero di Karitè. un albero alto e imponente. Le noci di karitè vengono raccolte e dal loro interno viene estratta una sostanza morbida e burrosa di colore biancastro e dal profumo dolciastro.

È ricco di vitamine e ha ottime proprietà nutrienti e antiossidanti. In Africa ne viene fatto anche un uso alimentare, come condimento per i cibi, mentre da noi è conosciuto soprattutto per l'uso cosmetico.

Il nome scientifico di questo burro è Buthyrospermum parkii butter (shea butter) Contiene una grande quantità di componenti insaponificabili che creano un film protettivo sulla pelle e la proteggono dalle aggressioni esterne, dal freddo e dalla disidratazione, lasciandola morbida, profumata ed elastica.

Sui capelli aiuta a restituire corpo e nutrimento alle chiome secche, disidratate e molto danneggiate.

Ecco alcuni consigli su come utilizzarlo:

  • Crema antirughe e contorno occhi – Applica alla sera una piccola quantità di prodotto su tutto il viso per restituire tono e idratazione alla pelle, in particolare lungo il contorno occhi e il contorno labbra, massaggiando delicatamente fino a completo assorbimento.
  • Maschera idratante per il viso – Per restituire idratazione e morbidezza alla pelle, spalma sul viso una noce abbondante di prodotto e lasciala in posa per circa 20 minuti, prima di rimuoverla con acqua calda oppure con un panno di cotone inumidito e caldo.
  • Crema idratante e lenitiva per il corpo – Il Burro di Karitè ha anche proprietà lenitive e calmanti. Spalmato sul corpo subito dopo la doccia oppure sulle gambe dopo la ceretta, rende la pelle morbida e aiuta a calmare e a lenire i fastidi della depilazione. È perfetto anche usato come crema dopobarba.
  • Contro herpes e acne – Le proprietà calmanti di questo prodotto sono perfette per dare sollievo alla pelle del viso irritata oppure soggetta a dermatiti, brufoli ed herpes. Applicane una piccola quantità tutti i giorni sulla zona interessata e massaggia delicatamente.
  • Contro smagliature e cicatrici – Il burro di karitè favorisce la produzione del collagene, che rende elastica la pelle. Se hai smagliature, cicatrici oppure sei in gravidanza e vuoi cercare di ridurne la formazione, applicane una piccola quantità ogni giorno sulla zona interessata oppure sul pancione.
  • Crema mani, piedi e unghie – Per proteggere le mani dal freddo oppure per restituire idratazione e morbidezza alla pelle dei talloni, applicane una noce ogni sera prima di andare a dormire e massaggia molto bene fino a completo assorbimento. Per evitare di ungere il letto, puoi indossare dei guanti o dei calzini di cotone morbido.
  • Per il neonato – Il burro di karitè può essere usato anche al posto della crema per il cambio del pannolino per evitare irritazioni oppure per fare un massaggio benefico sul pancino.
  • Per l'abbronzatura e contro le scottature – Questo burro contiene acido cinnamico, che aiuta a proteggere la pelle dai raggi ultravioletti. Inoltre aiuta a lenire gli arrossamenti e le ustioni, e può essere usato come doposole oppure per favorire la guarigione di piccole scottature.
  • Impacco per capelli danneggiati e contro la forfora – Applica una noce di burro sui capelli sfibrati e lascia in posa circa mezz'ora, avvolgendoli in un panno caldo, poi lavali con uno shampoo delicato. Se hai problemi di forfora, invece, concentrati sul cuoio capelluto e sulle radici.